Al cioccolato non si resiste, perché?

C’è chi lo preferisce fondente, chi al latte, chi con le nocciole, chi ripieno. La verità , qualunque sia il gusto personale, è che pochi resistono alla tentazione di mangiare il cioccolato. Perché? è forse un alimento prelibato, o attira proprio perché considerato un po’ ‘proibito’ (almeno per la linea) o per quale altra ragione? Recenti ricerche inglesi, dell’Università di Leeds, sembrerebbero attribuire questo ‘gustoso’ potere alla lubrificazione dei grassi, a quella sensazione di piacevole scioglievolezza che si prova mangiandolo.

Acquolina – Tutto accade in bocca: è qui che secondo i ricercatori inglesi avviene un processo fisico che si accende quando mangiando il cioccolato, questo si trasforma da sostanza solida in emulsionata. La sensazione di bontà inizierebbe nel momento in cui viene lubrificato per una azione degli ingredienti del cioccolato stesso o della saliva o per un loro effetto combinato. In questo processo il ruolo da protagonista spetta al grasso e al suo contatto con la lingua: le particelle di cacao solide vengono rilasciate e con esse anche una sensazione tattile. Queste percezioni sono state ‘decodificare’ attraverso particolari tecniche analitiche di tribologia, che si occupano cioè di analizzare il modo in cui superfici e fluidi interagiscono tra loro, i loro livelli di frizione e il ruolo della lubrificazione, in questo caso di saliva o liquidi dal cioccolato. In particolare la ricerca si è incentrata sulla sensazione e sulla consistenza del cioccolato fondente, rispetto all’interazione con una superficie che richiama la lingua in 3D.

Cosa si è scoperto? Un effetto ‘sorprendente’: l’analisi avrebbe infatti mostrato che quando il cioccolato entra in contatto con la lingua rilascia un film grasso che ricopre la lingua e le altre superfici nella bocca. Ed è questo film a dare la sensazione di piacevolezza quando il cioccolato si scioglie. Potremmo beneficiare di tutto questo? Ipoteticamente sì, i ricercatori sperano di sviluppare da questi risultati una nuova generazione di cioccolato più salutare, con ridotto contenuto di grasso ma ugualmente buono!

Ti piace il cioccolato, qual è il tuo preferito? Saresti contenta se si avviasse la creazione queste nuova ‘qualità ‘ di cioccolato?

– Francesca Morelli

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter di Italian Beauty Community, e ricevi direttamente nella tua casella di posta i nostri contenuti migliori!

Cliccando su "Iscriviti" acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali ai fini dell'invio della newsletter ai sensi di cui all'art. 2.2 della privacy policy
This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.