Limatura unghie: forme e consigli

Le unghie sono un’importante parte della nostra estetica e la loro forma può influire notevolmente sull’aspetto generale delle mani. Se stai cercando di ottenere un aspetto preciso e ordinato, limare le unghie nella forma giusta è fondamentale.
Ci sono quattro forme principali di unghie: quadrata, ovale, a mandorla e squoval. Qui di seguito ti spiego come limare le unghie per ottenere ogni forma.

Forma Quadrata

Forma Quadrata: La forma quadrata è la più semplice e più comune. E’ anche la più resistente e meno incline a rompersi. Per ottenere questa forma, inizia limando le unghie in modo diritto lungo le linee laterali. Successivamente, arrotonda gli angoli per creare un’angolazione netta e squadrata. Assicurati di mantenere le lunghezze delle unghie uguali per ottenere un risultato uniforme.

Forma Ovale

La forma ovale è adatta per le donne con le dita più corte e regala un aspetto femminile e delicato. Per ottenere questa forma, inizia limando la punta dell’unghia arrotondata. Continua a limare in modo da ottenere una forma ovale simmetrica e uniforme. Assicurati di non limare troppo sulla parte laterale delle unghie, altrimenti potresti indebolirle.

Forma a Mandorla

La forma a mandorla è una forma allungata, con la punta appuntita. Questa forma è perfetta per chi desidera un aspetto sofisticato e glamour. Per ottenere questa forma, inizia limando le unghie diritte e poi arrotondando delicatamente le punte. Continua a limare fino a quando le unghie hanno raggiunto la lunghezza e la forma desiderate. Ricorda di limare delicatamente la punta per evitare di renderla troppo sottile e fragile.

Forma Squoval

La forma squoval è una combinazione tra la forma quadrata e quella ovale. E’ una forma molto versatile e adatta a tutte le donne. Per ottenere questa forma, inizia limando le unghie dritte lungo le linee laterali. Arrotonda delicatamente gli angoli per creare un’angolazione morbida e squadrata. Continua a limare fino a quando le unghie hanno raggiunto la lunghezza e la forma desiderate.

In generale, per ottenere la forma giusta per le tue unghie, assicurati di usare una lima di buona qualità e di non limare troppo sulla parte laterale delle unghie. Ricorda anche di non limare troppo forte per evitare di indebolire le unghie e, soprattutto, di limare in una unica direzione.

Scegli la forma che meglio si adatta alle tue preferenze e al tuo stile personale e segui questi semplici consigli per ottenere il risultato desiderato.

Anche la scelta del tipo di lima e del suo grit (grana) è importante per ottenere il miglior risultato nella limatura delle unghie.

I tipi di lima più diffusi per il manicure a casa sono due: quella in metallo e quella in carta vetrata. La lima in metallo è più dura e resistente e dura a lungo, ma può causare sfaldature e danneggiare le unghie. La lima in carta vetrata è più morbida e delicata, ideale per tutte le unghie, anche quelle fragili e sensibili.

Inoltre, la scelta del grit della lima dipende dallo stato delle tue unghie. Un grit più alto, ovvero una grana più fine, viene utilizzato per le unghie più fragili e sottili, mentre un grit più basso, ovvero una grana più grossa, viene utilizzato per le unghie più spesse e resistenti.

In generale, la lima con un grit tra 180 e 240 è ideale per la rimozione di lunghezze maggiori o per la limatura delle unghie naturali. Un grit tra 240 e 600 è adatto per la limatura delle unghie naturali o la rimozione di lunghezze minori. Infine, un grit tra 600 e 1200 è adatto per lucidare le unghie e levigare eventuali irregolarità .

Per le unghie naturali, si consiglia di utilizzare una lima in carta vetrata con un grit tra 240 e 600 per evitare di danneggiare la superficie dell’unghia.

In ogni caso, è importante ricordare di non usare una lima troppo dura o di grana troppo grossa, in quanto potrebbe causare danni permanenti alle tue unghie. Inoltre, assicurati di pulire regolarmente la lima con acqua e sapone per evitare l’accumulo di batteri e di sostituirle ogni 3-4 mesi per mantenerne l’efficacia.

Qual è la tua forma di unghie preferita? Conoscevi l’importanza del grit? Parliamone nei commenti.

– A cura di Debora Mara Piazza

Onicotecnica specializzata e Responsabile Formazione con 20 anni di esperienza nel settore Nails italiano ed internazionale

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter di Italian Beauty Community, e ricevi direttamente nella tua casella di posta i nostri contenuti migliori!

Cliccando su "Iscriviti" acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali ai fini dell'invio della newsletter ai sensi di cui all'art. 2.2 della privacy policy
This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.